Il cliente: VIACQUA - Raccontare la responsabilità di gestire un bene comune

Il primo gennaio 2018 due gestori del servizio idrico integrato vicentini si fondono e nasce un nuovo soggetto: VIACQUA

550.000 abitanti serviti, 1497 chilometri quadrati di territorio di competenza, 68 Comuni soci.
E una nuova identità da far conoscere agli utenti.

550.000

abitanti serviti

1497

km quadrati di competenza

68

comuni soci

Il problema:  Gestire una delicata fase di rebranding.

Viacqua prende il testimone da due gestori virtuosi e radicati nel territorio.

Rispetto al passato non cambiano i servizi e non cambia l’impegno. Ma l’acqua è un bene comune, prezioso, che usiamo ogni giorno, e gli utenti devono essere informati e rassicurati.

Viacqua si trova così a dover gestire una delicata fase di rebranding.

L'idea: Una comunicazione concreta e diretta.

“Ogni giorno, l’impegno di sempre” è la rassicurazione che accompagna l’immagine di due flussi d’acqua che s’incontrano. Una comunicazione concreta e diretta. Non servono giri di parole.

I cittadini hanno bisogno di informazioni chiare e trasparenti: chiuderà lo sportello vicino a casa? Aumenteranno le bollette? Pensiamo a una comunicazione a doppio livello: per far sapere chi è Viacqua e per rispondere in anticipo ai dubbi degli utenti.

Strumenti e risultati: “Ogni giorno, l’impegno di sempre”.

La campagna adv viene mandata a tutti gli utenti con la prima bolletta ed è anticipata da uscite sulla stampa e sulle tv locali. Basta? No, perché gli utenti vogliono informazioni precise sul servizio. Che necessitano di spazio e che arrivano attraverso un piano redazionale articolato in conferenze stampa, comunicati e articoli pubbliredazionali.

Comunicazioni ripetute nel tempo e mirate per arrivare agli utenti di tutto il territorio di competenza. E rassicurarli sull’impegno che Viacqua garantirà nella gestione di quel bene vitale che è l’acqua.

Top