Il cliente: GENOVA, una comunicazione all’altezza di una città bellissima.

Genova, affacciata sul mare, ricca di storia e contraddizioni. Con un patrimonio culturale immenso e un centro storico unico nel suo genere.

Nel 2019 si è trovata di fronte all’esigenza di lasciarsi alle spalle un periodo buio per tornare ad essere la Superba.

Il problema: Studiare una campagna che andasse oltre gli episodi di cronaca.

Valorizzare Genova come destinazione turistica superando l’impatto negativo sulle presenze causato dal crollo del Ponte Morandi.

Lavorare sugli obiettivi di awareness e traffico al sito visitgenoa.it.

L'idea: Genova è pura emozione.

Come raccontare una città che non è uguale a nessun’altra? Non esiste una parola per riassumerla, non è possibile trovare un concetto che valga per ognuna delle mille sfumature.

Genova emoziona, e il turista si trova di fronte a un viaggio che non riguarda solamente ciò che vede, ma soprattutto ciò che prova.

Strumenti e risultati: un anno emozionante.

Abbiamo lasciato che a parlare fossero scorci della città, con alcune suggestioni. Incanto, Stupore, Folgorazione, Felicità: il nostro suggerimento è quello di lasciarsi emozionare da punti di vista sempre diversi. Gli shooting sono stati delle vere e proprie immersioni negli occhi di chi vede la città per la prima volta, in modo del tutto personale. L’immagine studiata è chiara, diretta, e applicata a una campagna digital che ha dato risultati eccellenti: 47 mil di impressions e 360 mila click sulla landing page di campagna.

Seguendo lo stesso concept abbiamo coordinato la realizzazione di due video promozionali, in cui il punto di vista soggettivo diventa l’unico possibile, per un viaggio all’insegna dell’emozione.

In questo caso non c’erano scuse e a parlare dovevano essere i risultati.

47mil

impressions

360k

click sulla landing

4mil €

di vendite generate

110mil

contatti lordi nel corso della campagna

Top